Logo dell'ateneo

Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate

Corso di Laurea magistrale

La conoscenza del ruolo dell'esercizio fisico nella definizione del nostro stato di salute è ormai patrimonio comune. Il laureato in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate, lavorando con popolazioni fragili o svantaggiate, potrà promuovere la pratica dell'attività fisica, anche al fine di consolidare e incrementare le prestazioni fisiche di soggetti che debbano raggiungere la competenza motoria necessaria allo svolgimento delle attività che garantiscono una adeguata autonomia e una buona qualità della vita quotidiana.

Maria Lorenza Muiesan e Claudio Orizio, Università degli Studi di Brescia
PERCHÉ STUDIARE SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE PREVENTIVE E ADATTATE ALL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA?
  • Per ottenere una solida preparazione nell’area delle scienze motorie tale da essere in grado di progettare, condurre e gestire le attività motorie, con attenzione alle specificità di genere, lavorando con ampia autonomia, anche assumendo responsabilità di progetti e strutture.
  • Per acquisire le competenze di livello avanzato nell’ambito delle attività motorie ai fini ricreativi, di socializzazione, di prevenzione, del mantenimento e del recupero della migliore efficienza fisica nelle diverse età.
  • Per acquisire un’approfondita conoscenza delle metodologie e delle tecniche dell’educazione motoria per i disabili, utilizzando i principali strumenti informatici negli ambiti specifici di competenza.

Modalità di ammissione: Test selettivo

Durata: 2 anni

Frequenza: Obbligatoria

Sede: Brescia

SBOCCHI PROFESSIONALI

I laureati magistrali potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nei vari ambiti di progettazione, conduzione e gestione sia delle attività motorie preventive e adattative, in particolare insegnamento nella scuola, attività formative e ricreative che richiedano l’intervento di educatori; interventi su soggetti disabili o con deficit funzionali, in équipe con
personale medico-sanitario presso centri di assistenza, case di cura, case di riposo o nell’ambito dell’assistenza domiciliare; sia dell’attività sportiva promozionale, amatoriale e agonistica presso club, associazioni e società sportive; organizzazione e gestione delle strutture sportive.

PROSEGUIRE GLI STUDI

Master di II livello, Dottorati di ricerca e Scuole di specializzazione di area