Logo dell'ateneo

Medicina e chirurgia

Corso di Laurea magistrale a ciclo unico

Si chiama medico colui che possiede questa scienza [la medicina] con l'intelletto ed è in grado di esercitarla. Due cose infatti si richiedono al medico: primo, che sia addottrinato nella scienza medica; secondo, che abbia un suo vivo genio per poter esercitare questa scienza in favore dei malati, perché non basta al medico saper tutto, ma deve anche possedere la predetta facoltà, per esercitare una medicina affabile a vantaggio dei malati.

H. Boerhaave, Methodus discendi medicinam, 1727
PERCHÉ STUDIARE MEDICINA E CHIRURGIA ALL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA?
  • Permette di acquisire le conoscenze più aggiornate nel campo delle scienze della salute e dell’approccio al metodo scientifico grazie all’elevata qualificazione internazionale in numerosi settori di ricerca sperimentale e clinica nel campo dell’immunologia, biochimica, biologia, patologia molecolare, oncologia e in molti settori della medicina interna e specialistica, della chirurgia generale e specialistica e nel campo delle neuroscienze.
  • Fornisce una solida formazione al passo dei tempi e in grado di accogliere le sfide attuali e future della Medicina grazie ad una cultura biomedico - psico – sociale e una visione multidisciplinare ed integrata dei problemi più comuni della salute e della malattia, con una educazione orientata alla comunità, al territorio e fondamentalmente alla prevenzione delle malattie ed alla promozione della salute, e con una cultura umanistica nei suoi risvolti di interesse medico.
  • Promuove lo sviluppo di abilità ed esperienze, unite alla capacità di autovalutazione, per affrontare e risolvere responsabilmente i problemi sanitari prioritari dal punto di vista preventivo, diagnostico, prognostico, terapeutico e riabilitativo mediante un approccio integrato ai soggetti a rischio e ai malati, valutandone criticamente gli aspetti clinici e gli aspetti relazionali, educativi, sociali ed etici coinvolti nella prevenzione, diagnosi e trattamento della malattia, nonché nella riabilitazione e nel recupero del massimo benessere psicofisico possibile.

Modalità di ammissione: Test selettivo, con graduatoria nazionale

Durata: 6 anni

Frequenza: Obbligatoria

Sede: Brescia

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il laureato in Medicina e chirurgia può dedicarsi alla libera professione o lavorare all’interno del Servizio Sanitario Nazionale come medico di famiglia o specializzato, può inoltre inserirsi in strutture pubbliche (Aziende sanitarie e Aziende ospedaliere) o private (Cliniche, Case di cura e Strutture sanitarie assistenziali - RSA) o ancora dedicarsi alla ricerca scientifica presso Università ed Enti di ricerca.

PROSEGUIRE GLI STUDI ALL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

Scuole di specializzazione mediche e Dottorati di ricerca